In offerta!

TRADUZIONI ASSURDE

TRADUZIONI ASSURDE
L’antichità stravolta nei compiti in classe degli studenti di liceo.
I brutti voti, le lavate di capo, le urla di esasperazione degli insegnanti, le castronerie di cui erano costellati i compiti in classe di greco e latino, tutto è ormai metabolizzato e diventa motivo di riso, spunto per rievocare in allegria una stagione innocente.

È con questo spirito che è nato Il Grande Torneo delle Traduzioni Assurde, una competizione organizzata sulla pagina Facebook Apostrofare Catilina in Senato facendogli sapere che ha rotto il cazzo (la spiegazione del nome la rimandiamo a tempi diversi), in cui sono stati raccolti 192 candidati con l’obiettivo di eleggere a furor di popolo la vaccata più clamorosa di tutte e omaggiare degnamente un pilastro degli studi classici – le versioni di greco e latino – con cui milioni di persone, volenti o nolenti, hanno avuto a che fare”

Antonio Plescia
“Archeologo, admin di una pagina Facebook ironico-divulgativa il cui nome è lungo quanto un periodo di Cicerone, presta servizio presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali”
https://www.facebook.com/Apostrofarecatilinainsenato

20,00

53 disponibili (ordinabile)

TRADUZIONI ASSURDE
L’antichità stravolta nei compiti in classe degli studenti di liceo.
I brutti voti, le lavate di capo, le urla di esasperazione degli insegnanti, le castronerie di cui erano costellati i compiti in classe di greco e latino, tutto è ormai metabolizzato e diventa motivo di riso, spunto per rievocare in allegria una stagione innocente.

È con questo spirito che è nato Il Grande Torneo delle Traduzioni Assurde, una competizione organizzata sulla pagina Facebook Apostrofare Catilina in Senato facendogli sapere che ha rotto il cazzo (la spiegazione del nome la rimandiamo a tempi diversi), in cui sono stati raccolti 192 candidati con l’obiettivo di eleggere a furor di popolo la vaccata più clamorosa di tutte e omaggiare degnamente un pilastro degli studi classici – le versioni di greco e latino – con cui milioni di persone, volenti o nolenti, hanno avuto a che fare”

Antonio Plescia
“Archeologo, admin di una pagina Facebook ironico-divulgativa il cui nome è lungo quanto un periodo di Cicerone, presta servizio presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali”
https://www.facebook.com/Apostrofarecatilinainsenato
Peso 0.400 kg
Dimensioni 18 × 22 × 0.70 cm
Anno di pubblicazione

Autore

Illustratore

Virgilio Bianchi

Casa Editrice

Colore

Copertina

ISBN

Lingua

Pagine

Rilegatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TRADUZIONI ASSURDE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri titoli