Febo – Apollo

In Anatolia esisteva un dio dal nome di Aplu, lo stesso nome usato dagli Etruschi per indicare Apollo. Come Febo era legato alla malattia e alla cura, arciere infallibile, protettore sia della caccia che degli animali selvatici, inseguitore del lupo. Il culto di Febo Apollo nasce lontano nel tempo e nello spazio, visto i caratteri orientali del dio greco. Il suo santuario più famoso, prima era dedicato a Pito, il Pitone, legato al culto ctonio della Grande Madre e solo dopo il dio lo ricevette da Gea, Febe e Temi, ucciso il Pitone. Guarisce gli dei, suo è il regno della magia e a lui appartiene il canto magico e profetico, dal suo nome viene il peana, lo troviamo nell’Iliade, a favore solo dei troiani, mentre semina con le sue frecce la malattia nel campo acheo.

8,00

21 disponibili

COD: 125 Categorie: ,

Collana “Le Divinità” di Giuliana Borghesani.

Peso 0.150 kg
Dimensioni 21 × 14 × 0.60 cm
ISBN

Storia Antica

Pagine

Lingua

Autore

Copertina

Rilegatura

Anno di pubblicazione

Casa Editrice

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Febo – Apollo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *